Arik Strulovitz

delphietica
ARIK - FOTO NEW

Arik Strulovitz

Cittadino italiano e israeliano.Specializzazione in psicoterapia degli individui affetti da dipendenza da assunzione di sostante stupefacenti.Ha conseguito il Master in Negoziazione presso la Columbia University di New York.Qualificato come negoziatore internazionale presso l’istituto internazionale di Gestione e Risoluzione dei conflitti di Gerusalemme.Israeliano, ma italiano d’adozione, oggi vive a Milano, collabora sui temi della gestione e risoluzione dei conflitti, tecniche e metodologie di negoziazione con diverse Università.
  • Professore a contratto – Master di II livello in: Tecniche & Strumenti di Negoziazione, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
  • Professore a contratto – Master Degree in: Competències Profossionals per la Costrucciò des Consenses, presso l’Università di Barcellona, Spagna.
  • Docente – Corso di Laurea, Facoltà di Giurisprudenza – Concetti e Metodologie di Negoziazione, presso l’Università degli studi di Bergamo.
  • Professore – Scuola di Alta Formazione al Management (SAFM-Torino) programma MBA Collèges des Ingénieurs – Master in Management & Business Administration.
  • Invited Professor – ASE – Accademia di Studi Economici c/o l’Università di Bucarest.
  • Professore a contratto – Luiss Business School Guido Carli – Master di I livello.
  • Invited Professor – Science Po – The Paris School of International Affairs (PSIA) – Master di I livello.
 Arik Strulovitz è stato altresì docente e direttore scientifico della ISN (International School of Negotiation) e si occupa della formazione di manager di società multinazionali in diversi settori, collaborando anche con le principali associazioni di categoria nell’ambito industria, artigianato e commercio.Sta dedicando particolare attenzione al tema dell’Internazionalizzazione e della gestione delle relazioni interculturali nell’ambito dell’interscambio economico.Collabora con uffici legali, Board of Directors e HR Manager quale consulente di direzione e di organizzazioni in delicate fasi negoziali aziendali, sia in ambito interno che esterno, ad esempio funzioni, acquisizioni, passaggi generazionali, negoziazioni con istituti di credito e compagnie di assicurazione, trattative sindacali e riorganizzazioni.Lingue parlate:Ebraico: madrelinguaItaliano: ottimo livelloInglese: ottimo livelloRumeno: ottimo livelloArabo: livello intermedioArik, inoltre, conosce anche il “linguaggio dei segni” dei sordomuti, essendo figlio di genitori non udenti.Ha 3 figli, Leanna 1984, Samira 1986, Karen 1989 e sette nipoti, Miriam (2012), Giacomo (2013), Noa (2016), Edith (2017), Aharon(2018), Neta (2019) e Yael (2021).

Contatti

Carrello